L’uomo che faceva l’amore ballando: 4 curiosità su Fred Astaire

Considerato uno dei ballerini più famosi del mondo, Fred Astaire, era nato nel 1899 in una piccola cittadina del Nebraska. Sarebbe morto il 22 giugno 1987, all’età di 88 anni, coronando una carriera di grande successo.

1. Il nome d’arte.

In realtà il suo vero nome era Frederick Emanuel Austerlitz ed era il figlio di un immigrato austriaco di Linz, emigrato negli Stati Uniti in cerca di fortuna. La madre, Johanna, proveniva invece da una famiglia luterana tedesca.
Probabilmente per evitare che il proprio nome fosse collegato alla famosa battaglia napoleonica, Frederick decise di diventare in Fred Astaire.

2. I partner di ballo.

Nella sua lunga carriera, ha avuto molti partner e collaboratori. La più famosa fu senza dubbio l’attrice e ballerina statunitense Ginger Rogers (1911 – 1995), con la quale recitò in nove musical tra il 1933 e il 1949.
Tra le altre collaborazioni che Fred Astaire ebbe modo di realizzare figurano nomi importanti del mondo del cinema americano, come Cyd Charisse, Rita Hayworth e Audrey Hepburn.

foto

3. La sua voce.

Nonostante lui stesso fosse molto modesto circa le sue doti canore, Fred Astaire ricevette numerosi elogi da parte di critici e compositori come Cole Porter, Jerome Kern e Irving Berlin. Nella sua carriera ha inciso numerosi album e fu tra i principali interpreti di «Night and day» e «Cheek to cheek».

4. Frasi memorabili.

Sono divenute celebri alcune sue frasi ed espressioni. Come, ad esempio, quella citata all’interno della sua autobiografia, «Steps in time», pubblicata nel 1959, «non voglio dimostrare niente attraverso il ballo. Non ho mai sentito la necessità di un mezzo per esprimere me stesso. Voglio solo ballare». Oppure la frase che disse a Henry Ephron, «non faccio l’amore baciando; faccio l’amore ballando».
E poco prima della sua morte, di cui oggi ricorre il 30° anniversario, riferendosi a Michael Jackson, disse: «Ora so chi è il mio erede! Grazie, Michael».

Fonte: muyhistoria.esv

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...