Il derby della Lanterna tra storia e leggenda

Questa sera alle 20.45 si disputa una delle partite di calcio più affascinanti e appassionanti della serie A: si tratta del derby cittadino tra Genoa e Sampdoria.

Il derby di Zena prende il nome dal faro del porto della città, simbolo di Genova fin dal 1543 quando fu costruito nella sua forma attuale sulla struttura già eretta nel XII secolo.

2

Con i suoi 77 metri si tratta del 2° faro più alto d’Europa e il 3° faro più antico del mondo fra quelli ancora attivi: la struttura moderna che conosciamo e che è diventata ormai una caratteristica ben definita della città nasce nel 1543, per volontà del doge Andrea Centurione Pietrasanta, a capo della Repubblica genovese dal 1543 al 1545.

La torre fu protagonista anche del conflitto tra Guelfi e Ghibellini, quando venne danneggiata da quest’ultimi che tentarono di far scendere i nemici che vi si erano rifugiati all’interno.

Il derby della Lanterna è una delle partite più seguite della serie A: nonostante la Sampdoria abbia modificato il proprio nome diverse volte nel corso del tempo (Andrea Doria, Sampierdarenese, Liguria e La Dominante), il derby con il formato attuale si disputa allo stadio Luigi Ferraris dal 3 novembre 1946, quando i doriani vinsero per 3-0 grazie alle marcature di Baldini, Frugali e Fiorini.

1

«Il calcio è l’ultima rappresentazione sacra del nostro tempo», diceva Pier Paolo Pasolini, e il derby di Genova, per tifosi accaniti o semplici appassionati, è una di quelle sfide che inevitabilmente si intreccia con la storia e con la leggenda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...