Alfred Hitchcock nelle vesti di attore: il cameo

Che cos’è un cameo, vi chiederete. La Treccani lo definisce come una “partecipazione speciale di un attore non protagonista a un film“: il maestro del brivido, Alfred Hitchcock amava inserirsi all’interno delle sue pellicole. Da quella prima, casuale apparizione in «The lodger» (1926), il regista inglese compare in 38 film: come dichiarò nella celebre intervista con…