Messico, la chiesa riemerge dalle acque

La lunga siccità che sta colpendo il Messico ha riportato alla luce una chiesa del XVI secolo; 61 metri di lunghezza per 14 metri di larghezza; muri alti fino a 10 metri, con la punta massima toccata dal campanile con ben 16 metri di altezza. Queste sono le misure dell’antica chiesa spagnola d’epoca coloniale che è…

Archeologi scoprono due città Maya perdute.

Dalle giungle del Messico emergono importanti ritrovamenti; nella regione di Campeche, nel cuore della penisola dello Yucatan, gli insediamenti erano nascosti dalla fitta vegetazione, così da essere molto difficilmente raggiungibili. A dare una mano agli archeologi l’uso delle tecniche satellitari.