Egitto, scoperta una statua monumentale di Ramses II

I resti della statua del faraone Ramses II, vissuto tra il 1303 e il 1212 a.C. durante il periodo della XIX dinastia, sono stati ritrovati nella periferia del Cairo, a el-Matariya.

La scoperta, realizzata da un team di archeologi tedeschi ed egiziani che ha collaborato insieme per condurre a termine il progetto, ha portato alla luce un imponente colosso di circa 8 metri d’altezza.

«Abbiamo visto il busto e una parte della testa, poi la corona e ancora un frammento dell’orecchio e dell’occhio destro», ha sostenuto il ministro Khaled al Anani di fronte alle telecamere. «Si tratta di una delle più importanti scoperte del Paese».

Il ritrovamento è avvenuto in un’area nei pressi di un tempio di Ramses II dove sorgeva l’antica Heliopolis.

Fonte: repubblica.it, corriere.it.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...